Sezione B

Classe 2^

Stampa

Il Seicento tra rivoluzione scientifica, arte e teatro.

Scritto da Failla Alessandra. Postato in Classe 2B

La nascita della scienza moderna risale al Seicento: in quel secolo viene elaborato un metodo di ricerca scientifica che si fonda sull’ esperimento e il ragionamento matematico.

In tale contesto si inseriscono  due  grandi scienziati: l’italiano Galileo Galilei (vedi allegato) e l’inglese Isaac Newton.

Il Seicento è anche il secolo in cui, in campo artistico, si diffonde lo stile barocco. Tre  importanti artisti italiani del periodo sono: l’architetto Lorenzo Bernini e i pittori Caravaggio e Artemisia Gentileschi (una volta aperta la  pagina vai su audio gallery e ascolta "Artemisia si racconta")

In ambito teatrale si assiste allo sviluppo della commedia dell’arte basata sull’ improvvisazione affidata a maschere tipiche  come ad esempio Arlecchino e Pulcinella.

Nel 1612 viene pubblicato il primo vocabolario degli accademici della Crusca.

 

Questo lavoro richiede attenzione e impegno: dovete leggere le pagine internet e trarre da esse i contenuti e le informazioni fondamentali che riporterete sul vostro quaderno di storia (potete fare una breve sintesi per ogni argomento trattato, uno schema o una mappa, l'importante è rielaborare autonomamente i contenuti appresi).

Buon lavoro ragazzi!