Sezione C

Classe 3^

Stampa

Orientamento

Scritto da Casadei Giuseppina. Postato in Classe 3C

Quest'anno anche voi di 3^C dovrete affrontare la scelta della scuola superiore, infatti il sistema scolastico italiano, a partire dal 2007 prevede l'obbligo d'istruzione fino ai 16 anni. (Nel 2010 tuttavia, in deroga al principio generale, il Ministero dell'Istruzione ha previsto la possibilità di assolvere l'obbligo a partire dai 15 anni, anche al di fuori del sistema scolastico, con il cosiddetto apprendistato formativo).

Per giungere alla decisione in maniera consapevole, vi consiglio di fare anche autonomamente il percorso fatto in classe.

Prima di iniziare il percorso ti consiglio di fare almeno 3 fotocopie delle pag. 28-29-30 del testo Raccontami il mio quaderno INVALSI 3. Il testo menzionato in questo messaggio è sempre questo.

  • A pag. 26 del testo troverai una griglia in cui sono presenti tutte le scuole superiori del sistema d'istruzione secondaria diviso in LICEI, ISTITUTI TECNICI, ISTITUTI PROFESSIONALI, declinati secondo i diversi indirizzi. Considera quali di queste scuole potrebbero interessarti o quelle che per qualsiasi motivo ti incuriosiscono ed evidenziale.
  • Cerca il piano di studi delle scuole a cui sei interessato (materie prevalenti, piano orario settimanale) e trascrivi sulla griglia (fotocopiata) di pag. 28 del testo le materie di studio e l'orario annuale delle scuole scelte.
     Ti consiglio di guardare nei siti delle scuole del territorio e di compilare la griglia di pag. 30.
  • Guardando il sito di Rai scuola scegli l'opzione Orientamento scolastico e scrivi a pag. 29 del testo i VANTAGGI e gli SVANTAGGI di queste scuole.

Spero che questi consigli ti aiutino ad orientarti meglio nella complessità del sistema scolastico italiano e tu possa trovare la scuola che corrisponde meglio ai tuoi desideri e alle tue capacità.

 

  • Oltre alle scuole superiori, esiste un altro canale di formazione, che introduce direttamente al lavoro: si tratta di percorsi formativi proposti dal sistema di istruzione e formazione professionale di competenza delle Regioni; essi sono finalizzati al conseguimento di una  qualifica triennale o di un diploma quadriennale. Esistono 21 figure professionali riconosciute a livello nazionale (es. operatore edile, meccanico, agricolo, elettrico, elettronico, grafico, della ristorazione...). Questi percorsi inseriscono direttamente al mondo del lavoro.  Cliccando su istruzione e formazione Emilia Romagna troverai qualche delucidazione al riguardo.