Sezione C

Classe 3^

Stampa

Mahatma Gandhi

Scritto da Casadei Giuseppina. Postato in Classe 3C

Gandhi è stato un uomo che non lasciava indifferenti le persone che incontrava, per il suo carisma e la sua determinazione.

Egli ha lasciato un segno non solo nel suo popolo, ma nella storia: è riuscito a liberare l'India, ottenendone l'indipendenza dall'impero britannico. tramite la disobbedeienza civile e una lotta non violenta.

Egli però è stato più di un capo politico, è stato soprattutto un capo spirituale: ha fatto battere i cuori degli uomini dell'Asia dicendo loro che l'Asia avrebbe conquistato l'Occidente: questa conquista non sarebbe stata militare, perché Gandhi non ha mai cercato la sottomissione del suo avversario. L'Oriente avrebbe conquistato il cuore dell'Occidente: Gandhi infatti aveva capito che anche l'Occidente aveva l'anelito di essere liberato dalla sua stessa capacità di opprimere, aveva capito che dall'Oriente poteva soffiare un vento buono, che avrebbe risollevato oppressi ed oppressori. L'Oriente avrebbe conquistato l'Occidente distogliendolo dalla sua capacità di distruzione.

Gandhi desiderava un mondo unito: non è riuscito nel suo intento nemmeno in India, infatti la componente induista e quella musulmana si sono digregate dando vita a due Stati (India e Pakistan).

Un'altra cosa che non riusci ad ottenere fu una dignità per i paria.

Chi lo ha ucciso lo ha considerato un nemico interno. i più lo considerano tuttora "grande anima".

Cliccando il link potrai rivedere il filmato che abbiamo visionato in classe.