Sezione D

Classe 3^

Stampa

Il fascismo

Scritto da Agnoletti Alessandra. Postato in Classe 3D

Alla fine della Prima Guerra Mondiale l'Italia presentava numerosi problemi sociali irrisolti. La piccola borghesia, per la paura che scioperi e tensioni sociali sfociassero in una rivoluzione rossa, come in Russia, iniziò a sostenere i Fasci di combattimento, movimento fondato da Benito Mussolini al quale aderirono numerosi ex combattenti contrari al socialismo, affinché si ristabilisse ordine e si facessero rispettare le leggi. A poco a poco il consenso a Mussolini crebbe anche fra le altre classi dirigenti e lo stesso re.

Ecco il link al filmato storico dell'Istituto Luce che presenta l'Italia dal 1915 al 1922, dall'entrata nella prima guerra mondiale all'avvento del Fascismo: